Psicologia

La visita psicologica è un incontro in cui il professionista dialoga con il paziente che esprime, soggettivamente, il proprio disagio. Tramite una valutazione anamnestica lo psicologo può orientare il paziente ad un percorso di sostegno adeguato. Il primo colloquio serve a chiarificare e riformulare la domanda di cura del paziente, valutare le aspettative che il paziente ha rispetto al trattamento, definendo obiettivi terapeutici a breve e lungo termine. Un colloquio psicologico, non ha scopo diagnostico di per sé, ma è volto all’ instaurare una relazione d’aiuto con il paziente.

Specialisti: