Pachimetria

La Pachimetria è un esame strumentale di tipo ecografico atto a misurare lo spessore corneale in più settori. La Pachimetria Corneale media nei soggetti normali è attorno ai 530-560 µ.La Pachimetria Corneale é un’esame indispensabile per la programmazione di interventi di chirurgia refrattiva corneale. Occhi con uno spessore corneale troppo sottile in cui bisogna correggere difetti di vista elevati non sono adatti ad essere sottoposti ad un trattamento laser ed in questi casi trovano indicazione altre procedure come l’impianto delle lenti fachiche.L’esecuzione di questo esame, inoltre, risulta utile per monitorare l’evoluzione di patologie corneali caratterizzate da un progressivo assottigliamento corneale (Cheratocono).É un’esame indispensabile per la diagnosi del glaucoma. Pazienti con cornea sottile hanno maggior rischio di sviluppare glaucoma e di avere una progressione della malattia.

Specialisti: